Officina Cinema Sud-Est promuove il cinema e l'arte di registi provenienti da Africa, Asia, Europa dell’Est e America Latina attraverso iniziative quali restauri, premi e collaborazioni con festival nazionali ed internazionali. 

E’ un’associazione culturale senza scopo di lucro, creata nel 2003 da un’idea di Marco Muller – attuale direttore della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia – in collaborazione con la Cineteca di Bologna per promuovere il cinema del mondo. 

Le iniziative di Officina Cinema Sud-Est sono tra le prime in Italia con un'attenzione particolare alla ricchezza culturale e artistica creata dagli immigrati registi presenti sul territorio nazionale. 

Nella realizzazione dei propri progetti, Officina Cinema Sud-Est ha collaborato con i seguenti enti pubblici e istituzioni culturali in Italia: 
Cineteca di Bologna, l’Immagine ritrovata, Human Rights Nights Festival, Fondazione Fabrica, Associazione Amici di Giana, Fondazione Carisbo.
Per l’estero la collaborazione ha coinvolto:
Africa at the Pictures, Euromed Audiovisual II, Human Rights Film Network.
 
 
Si ringraziano per i contributi:
Officina Cinema Sud-Est
 
 
Si ringrazia per la collaborazione: